Orban: «Non cederò a ricatti, fermeremo migranti clandestini»

(Agenzia Vista) Strasburgo, 11 settembre 2018 "Qualsiasi decisione prenderete, l'Ungheria non cederà a questo ricatto e proteggerà i propri confini". Queste le parole di Viktor Orban, presidente dell'Ungheria, durante il suo discorso al Parlamento Ue. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Manovra, scontro in maggioranza. Italia viva: «Stop a Quota 100» Vertice a Palazzo Chigi
Polonia, exit poll: maggioranza assoluta per i sovranisti di Kaczynski
Raggi sogna il bis con il sì di Beppe Grillo. Allarme del Pd: evitiamo autogol
Abolito l'Alto Adige, resta la parola Sudtirolo. Boccia minaccia di impugnare la legge
Comuni a rischio paralisi: la metà è senza segretario