Mattarella: «Nessun cittadino è al di sopra della legge, regole vanno rispettate»

Nessun cittadino e' al di sopra della legge L'ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera. "Nessun cittadino e' al di sopra della legge. La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste e' indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle". _Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Caos treni, ritardi di ore in tutta Italia Cabina a fuoco, forse azione anarchici Cancellati 25 convogli dell'AV
Su spacca-Italia e caso rubli Salvini ora assedia palazzo Chigi
Reddito, accolte 900 mila domande: Campania in testa, poi la Sicilia
Tav, grillini alle strette, entro venerdì la scelta: a rischio i fondi Ue
Alpinista italiano ferito in Pakistan, ​ora è in ospedale: «Alcune fratture, è cosciente»