Mattarella: «Nessun cittadino è al di sopra della legge, regole vanno rispettate»

Nessun cittadino e' al di sopra della legge L'ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera. "Nessun cittadino e' al di sopra della legge. La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste e' indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle". _Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Maturità 2019, prova mista al Classico e allo Scientifico. Simulazioni al via il 19 febbraio
Reddito, le domande da marzo
Spese pazze, 52 condanne. Anche capogruppo Lega al Senato, Bossi jr e Nicole Minetti
Violati 773 milioni di account mail «Il più grande cyberfurto della storia»
Empoli, tunisino morto durante controllo di polizia: aveva mani e piedi legati