Mattarella: «Nessun cittadino è al di sopra della legge, regole vanno rispettate»

Nessun cittadino e' al di sopra della legge L'ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera. "Nessun cittadino e' al di sopra della legge. La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste e' indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle". _Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Tim, Gubitosi nuovo amministratore delegato
Dimissioni a raffica nel governo May: via il ministro per la Brexit e quello per l'Irlanda del Nord
Italia sotto attacco, Conte tratta: sanzione Ue su deficit, non su debito
Salvini show da Costanzo, canta Albachiara e Vasco risponde così (ma è una bufala)
Senato, passa il condono per Ischia: emendamento di Fi bocciato. Sette M5S non votano