Mattarella: «Nessun cittadino è al di sopra della legge, regole vanno rispettate»

Nessun cittadino e' al di sopra della legge L'ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera. "Nessun cittadino e' al di sopra della legge. La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste e' indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle". _Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Di Maio a Tria: «Italiani in difficoltà un ministro serio i soldi li trova»
Olimpiadi 2026, candidatura italiana a tre muore
Detenuta lancia i 2 figli dalle scale a Rebibbia: una muore, l'altro grave
Decreto sicurezza, si accelera: aboliti i visti umanitari L'anteprima sul Messaggero Digital
Fondi Lega, sequestro "a rate" da 600.000 euro ogni 12 mesi: così rimborso in 76 anni