Beirut, esplosione al porto: molte vittime, ferito militare italiano

Beirut squassata da due esplosioni, almeno 10 morti, ferito militare italiano

Esplosioni a Beirut, il Governatore: «Sembrava Hiroshima, la città è devastata»

Beirut, cosa è successo: le due esplosioni alla vigilia del verdetto sulla morte dell'ex premier

Beirut, un'enorme esplosione ha distrutto il porto della capitale del Libano. Molte le vittime e centinaia di feriti. Il governatore di Beirut, Marwan Aboud, ha definito l'esplosione «un disastro nazionale senza precedenti. Beirut è una città distrutta», e l'esplosione per Aboud sembra «come a Hiroshima e Nagasaki». Tra i feriti anche un militare del contingente italiano.

 

 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Pensioni, uscita a 64 anni e sconto di due a chi fa lavori pesanti: ecco il dopo quota 100
«Influenza, il vaccino non basterà» Farmacie, 12 dosi per ogni esercizio
Ranieri Guerra (Oms): «Se non si vaccineranno tutti il sistema sanitario sottoposto a forte stress»
Viaggiatore bloccato a Milano-Linate grazie al test rapido: è contagiato, addio volo Covid free per Roma
Napoli, nuovo assalto ai supermercati: torna la paura del lockdown