Ascolta la musica sul treno ma dimentica le cuffie, la reazione degli altri passeggeri

Un uomo è seduto in un treno e, come spesso accade, ascolta della musica grazie al suo smartphone. Non si accorge però di aver dimenticato di collegare le cuffie,...

Accedi all'articolo e a tutti i contenuti del sito
con l'app dedicata, le newsletter, i podcast e gli aggiornamenti live.

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
2€ AL MESE
Per 12 mesi
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmessaggero.it

1 Anno a 9,99€ 89,99€

oppure
1€ al mese per 6 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • La newsletter Ore18 per gli aggiornamenti della giornata
  • I podcast delle nostre firme
  • Approfondimenti e aggiornamenti live

Un uomo è seduto in un treno e, come spesso accade, ascolta della musica grazie al suo smartphone. Non si accorge però di aver dimenticato di collegare le cuffie, così tutti sentono risuonare il brano. I passeggeri vicini la prendono bene: iniziano a schioccare le dita e a muoversi a ritmo. L’uomo, dapprima incuriosito da quel comportamento, si accorge poi della dimenticanza e i viaggiatori iniziano a ridere insieme.

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Diretta Napoli-Roma, tornano Pellegrini e Spinazzola. Lozano, Osimhen e Kvara nel tridente di Spalletti
Molotov lanciata a Roma contro commissariato
Raid con i droni sulle fabbriche militari dell'Iran. Wsj: «Attacco israeliano» Le piste, cosa sappiamo
Choc a Brescia, accoltella il marito alla gola e lo uccide davanti al figlio 15enne
Il politologo Yudin: «Putin vuole una nuova cortina di ferro, Moldavia primo Paese nel mirino»