Anche in Europa la terapia antitumori Car-T

Arriva in Europa la prima immunoterapia contro il cancro. L'Agenzia europea per i medicinali ha infatti approvato il Kymriah, un trattamento che modifica geneticamente le cellule dei pazienti per contrastare i tumori. Una terapia rivoluzionaria denominata Car T basata sulla modifica genetica delle cellule T dei pazienti e che tratta due tipi di tumori: la leucemia linfoblastica acuta a cellule B nei pazienti pediatrici e fino ai 25 anni di età e il linfoma diffuso a grandi cellule B negli adulti, e in entrambi i casi va usata per le forme che non rispondono alle terapie tradizionali. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Diciotti, oggi il M5s vota: c’è rischio crisi
Violentò la figlia, sospeso il militare
Giuseppe stroncato a 39 anni dalla leucemia, il donatore di midollo trovato non si è presentato. I fratelli: «Morto due volte»
I vescovi: «L’autonomia così spacca il Paese e declassa la Capitale
Albania nel caos, Sali Berisha: «Paese in mano ai narco-politici»