Unininominali al centrodestra Lega 20%, Fi 11% M5S primo: 27%, Pd 25%

PERUGIA -  L'Umbria non è più rossa. I candidati del centrodestra vincono i collegi uninominali (Tesei e Zaffini al Senato; Marchetti, Prisco e Nevi alla Camera)  trascinati dall'exploit da una Lega intorno al 20% che doppia Forza Italia. 
Nel proporzionale alla Camera (1005 sezioni su 1005) il centrodestra è la prima coalizione (36,78%) con la Lega al 20,23%, Fi all'11,25%, Fdi al 4,93% e i centristi della quarta gamba allo 0,5%. Il Movimento 5 Stelle è il primo partito: 27,33%. Il Pd segna una disfatta storica e si ferma al 24,91%. 
Risultati definitivi sostanzialmente sovrapponibili per il Senato: M5S 27,03%; Pd 25,47%; PiùEuropa 1,69%; Lega 20,28%; Forza Italia 11,63%; Fdi 4,87%; Noi con L'Italia Udc 0,46%; LeU 2,99%. 
I RISULTATI
09.34
Per il collegio Umbria 1 della Camera (232 sezioni scrutinate su 279) Emanuele Prisco di Fdi batte Giacomo Leonelli (Pd): 35,2% contro 30,3%. Terza, la criminologa "ministra dell'Interno designata" nell'eventuale governo pentestellato, Paola Giannetakis: 25%. 
09.31 Chiuso lo spoglio nel collegio Terni-Spoleto (373 sezioni su 373): Raffaele Nevi vince il collegio con il 37,5%, secondo Lucio Riccetti del M5S (28,8%) e soltanto terzo l'ex ministro Cesare Damiano del Pd (25,4%).
09.30. Alla Camera nel collegio di Foligno (300 sezioni scrutinate su 353) Riccardo Marchetti (Lega) vince con il 37,6%, secondo dovrebbe piazzarsi Gino Di Manici del M5S al 28,5% e soltanto terzo il sottosegretario uscente agli Interni Gianpiero Bocci (27,1%).
09.20 Quasi definita la situazione per la Camera dei deputati. Per il proporzionale (820 sezioni su 1005): il M5S si attesta nel ruolo di primo partito (27,3%), secondo il Pd (24,7%), poi la Lega (20,6%) e Forza Italia (11,4%), Fdi che elegge un deputato e un senatore nei collegi uninominali (4,9%). Disfatta anche per Leu, che si ferma al 2,8%. 
08.30 Per il collegio Umbria 1 Senato, Perugia-Città di Castello (435/496 sezioni scrutinate) Franco Zaffini (Fdi) stacca di quasi 7 punti Gianpiero Giulietti del Pd: 36,6% contro 29,9%.
Anche nel collegio Senato Umbria 2, Terni-Foligno Donatella Tesei vince il collegio uninominale (507 sezioni su 509): con il 38,6%. Al secondo posto il candidato grillino Marco Moroni (28%) e solo terza la candidata del Pd Simonetta Mignozzetti (25,7%).
08.25 Al Senato i risultati sono sostanzialmente certi. Con 942 sezione su 1005 scrutinate: il M5S al 26,9%, Pd al 25,3%, Lega 20,3%, Forza Italia 11,8%. Se il dato sarà confermato dai risultati definitivi, i grillini sono il primo partito in Umbria.
(435/496)
LA NOTTE DELLO SPOGLIO
03.32
Il seggio uninominale della Camera di Perugia appare il più in bilico tra Emanuele Prisco e Giacomo Leonelli.
02.52 A Terni (26 sezioni su 373) Raffaele Nevi (FI) è al 38,6% e stacca Cesare Damiano del Pd nettamente (26,9%).
02.51 Anche alla Camera nei collegi uninominali il centrodestra è nettamente davanti. Nel collegio Umbria 2 Riccardo Marchetti (Lega) è davanti al sottosegretario agli Interni Gianpiero Bocci (Pd), con 20 sezioni scrutinate su 373 la differenza è netta: 39,2 % a 27,7 %.
02.33 Anche nel collegio della Camera di Perugia  il centrodestra scatta in vantaggio (7 sezioni su 279): Emanuele Prisco al 36,2 contro il 29,5 di Giacomo Leonelli (29,5 %).
02.20 Prima sezione ufficiale per la Camera a Perugia: stessi voti tra Giacomo Leonelli (Pd) ed Emanuele Prisco (Fdi): 101 voti contro 99. Paola Giannetakis (M5S) 72 voti.
02.12. Il Movimento 5 Stelle può essere il primo partito in Umbria con un risultato vicino al 27%, Pd 25%, Lega al 21,4% e Forza Italia all'11%.
02.05 Con 3 sezioni su 373 nel collegio della Camera Umbria 1 in vantaggio Raffaele Nevi di Fi al 42,4% su Lucio Riccetti del M5S (25%) e Cesare Damiano del Pd (23%)
02.00 I primi voti della Camera: 5 seggi su 353 per il collegio della Camera Umbria 2 (Foligno) danno in testa il candidato della Lega, Riccardo Marchetti, su Gianpiero Bocci (Pd): 39,6 contro 27,1.
01.51 Senato collegio Umbria 1 (64 sezioni su 496 scrutinate):  in vantaggio il candidato del centrodestra Franco Zaffini (Fdi): 37,8%, Giampiero Giulietti (Pd) al 29,7%. 
01.44 Vola il centrodestra in Umbria. Con 91 sezioni su 509 scrutinate nel collegio Umbria 2 del Senato, il sindaco di Montefalco Donatella Tesei (Lega, centrodestra) ha ottime possibilità di essere eletta: 36,94% contro il 28,2 del grillino Marco Moroni, il centrosinistra con Simonetta Mignozzetti non va oltre il 28,2%.
01.12 Altri dati ufficiali. Senato 2 "Terni-Foligno" (16 sezioni su 509): Donatella Tesei (Lega) in testa al 38,5%, Marco Moroni al 27,3%, centrosinistra terza forza al 27,2%.   
01.09 Dati ufficiali del Ministero dell'Interno "Perugia-Castello" (20 sezioni su 496 scrutinate ufficialmente) per il collegio Senato 1: in testa Zaffini (Fdi) 44% e 25% Giulietti. Francesca Tizi al 25%
01.02 Orvieto, scrutinare 6 sezioni su 28: 28,9%, M5S 27,36%, Lega 20,36%, Fi 10,13% 
00.59 A Polino, comune più piccolo dell'Umbria: Pd al 43%, Lega al 30%, Movimento 5 Stelle al 24% e Forza Italia 21%.
00.52 A Umbertide (un seggio scrutinato): Pd al 42%, Centrodestra al 24% e Movimento 5 Stelle al 26% 
00.47 Senato collegio Umbria 1: Pd al 31% e Lega 15%
00.41 I dati complessivi del collegio Umbria 1 del Senato (5600 schede) dalle sedi dei partiti : Giulietti (Pd) 36,2%; Zaffini (Fdi) 31,6%; Tizi (M5S): 22% 
00.38 A Perugia 9 sezioni scrutinate per il Senato. Zaffini (Fdi) al 34,49 con 884 voti, Giulietti (Pd) al 30,47% con 781 voti e Tizi (M5S) al 25,48% con 653,
00.33 A Perugia sei sezioni su 159 (1.585 voti validi).  Zaffini (Fdi) scende al 33, 25%, Giulietti (Pd) stabile al 30,73%, Tizi (M5S) in crescita al 27,76%. Orsini (Leu) al 4,04%.
00.29 Quattro sezioni scrutinate a Perugia su 159 per il Senato: Zaffini (Fdi) 37,44%, Giulietti (Pd) 30,05%, Tizi (M5S) 25,26%., Orsini (Leu) al 3,89%. Il dato è su 772 voti validi, 11 bianche e 13 nulle.
00.25 Prima proiezione sul seggio del Senato di Perugia: Giulietti (Pd) 39%, Zaffini (Fdi) 33%, Tizi (M5S): 23% 
00.18 I risultati del seggio dell'ospedale di Orvieto. Per il Senato: 16 voti Pd, 9 Lega, 3 Forza Italia, 3 M5S, 2 Casapound; per la Camera: 14 Pd, 1 Civica Popolare, 3 Forza Italia 3, 11 Lega, 3 M5S, 2 Casapound. 
00.15 A Città di Castello nei primi seggi exploit della Lega. Pd molto indietro.
00.08 Primi indicazioni dalle sedi dei partiti: per il collegio del Senato Umbria 1 (soltanto 1200 schede): centrosinistra al 35%, centrodestra 27% e M5S al 15%.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Manovra, Lega: «Tria si è impegnato a trovare soluzioni per cambiamento»
Olimpiadi, Toninelli «Torino da sola la scelta migliore» Ma Giorgetti: «Vicenda chiusa»
Evasione Iva, Italia prima in Europa Persi 36 miliardi. Romania seconda
Stadio Roma, indagini su 400.000 euro versati da Parnasi. «Alla Lega 250.000»
Raggi: «Ok dal premier Conte a poteri speciali per la Capitale»