Narni, Romina Farris in mostra a palazzo Eroli. "Tracce sotterranee": materia e colore

Narni, Romina Farris in mostra a palazzo Eroli. "Tracce sotterranee": materia e colore
NARNI Romina Farris in mostra a palazzo Eroli con "Tracce sotterranee". Visitabile fino all'11 gennaio, la mostra è un percorso a ritroso nella ricerca di...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmessaggero.it

1 Anno a 9,99€ 89,99€

oppure
1€ al mese per 6 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • La newsletter Ore18 per gli aggiornamenti della giornata
  • I podcast delle nostre firme
  • Approfondimenti e aggiornamenti live

NARNI Romina Farris in mostra a palazzo Eroli con "Tracce sotterranee". Visitabile fino all'11 gennaio, la mostra è un percorso a ritroso nella ricerca di questa pittrice peruviana. 

Rossi, gialli, arancioni e un segno forte, caratterizzano i suoi lavori.  

«La passione - spiega Farris - la libertà, le ritrovo tutte nella pittura, una ricerca che si immerge nella materia e nel colore. Il tatto, la luce ed il suono accompagnano la mia mano in continuo movimento, certa di un rapporto possibile, creativo, con il mondo ricreato nel silenzio». 

Nata nel 1971 a Lima, Romina Farris trascorre l’infanzia tra in viaggio per il Sud America tra montagne, cascate e foreste. Nel 1988 arriva in Italia dove studia all’istituto Europeo di Design, come art director.

Inizia il suo percorso da autodidatta nel 2006 partecipando negli a mostre collettive e personali in tutta Italia. Roma, Milano, Siena, Cineto Romano, Firenze, Spoleto alcune delle città in cui ha esposto le sue opere.


La mostra di Narni sarà visitabile dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 18.

 

Leggi l'articolo completo su
Il Messaggero