Terremoto, due nuove scosse in provincia di Macerata: torna la paura

Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato alle 23.48 di ieri con epicentro a Muccia, in provincia di Macerata, ad una profondità di 10 km. Lo riporta l' Invg. La scossa è stata avvertita da diverse persone, ma al momento non si hanno notizie di danni. Il sisma era stato preceduto, alle 22.17, da un lieve movimento del 2.2 nella zona di Monte Cavallo (Macerata), e seguito, alle 23.49, da un altro di magnitudo 2.8 con epicentro a Pieve Torina. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Copyright, il Parlamento Ue approva la riforma del diritto d'autore sul web
Il Papa alla Raggi: «Serve rinascita morale e spirituale di Roma»
La violentano in tre e riprendono con il cellulare, poi le mandano un video: «Lo rifacciamo?»
Di Maio in crisi accusa Salvini: «Fase 2 del governo o si va a casa»
Maxi-rogo a Genova, riaperta l'A10 case distrutte e sfollati