Terremoto, due nuove scosse in provincia di Macerata: torna la paura

Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato alle 23.48 di ieri con epicentro a Muccia, in provincia di Macerata, ad una profondità di 10 km. Lo riporta l' Invg. La scossa è stata avvertita da diverse persone, ma al momento non si hanno notizie di danni. Il sisma era stato preceduto, alle 22.17, da un lieve movimento del 2.2 nella zona di Monte Cavallo (Macerata), e seguito, alle 23.49, da un altro di magnitudo 2.8 con epicentro a Pieve Torina.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Il Messaggero compie 140 anni festa a Cinecittà con Mattarella Cusenza: «È la casa dei romani»
Tria rassicura: «Rispetto dei conti Misure graduali, l'Iva non aumenta»
Berlusconi, Salvini e Meloni: centrodestra unito in tutte le prossime elezioni
Pieni poteri al commissario e 500 assunzioni in deroga negli enti locali
Decreto migranti e sicurezza, è tensione M5S-Lega. Conte media