Napoli, Hamsik: «Potrei restare anche a fine carriera»

«Ci tengo alla maglia del Napoli, per questo sono qui da 12 anni. Può darsi che ci resterò anche dopo il calcio, ho dedicato tutta la mia carriera a Napoli e ne sono fiero». Lo ha detto Marek Hamsik nel corso della presentazione della sua autobiografia «Marekiaro». «Napoli dal primo giorno - ha aggiunto - mi ha dato l'amore dei tifosi, col passare degli anni ancora più affettuoso. Il calore della gente è bello, non capita a tutti, sono orgoglioso del rapporto con la città. Poi per il futuro non so so, ho ancora anni da calciatore. Poi ci penserò, ho una scuola calcio in Slovacchia chissà». E proprio parlando dei tifosi, Hamsik ha risposto a una domanda sul difficile rapporto tra il club azzurro e il tifo del San Paolo: «Il tifoso - ha detto - non ha bisogno di appelli da parte mia. La strada la trova da sola. È la loro passione e ci aiuteranno come sempre»

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Il Messaggero compie 140 anni festa a Cinecittà con Mattarella Cusenza: «È la casa dei romani»
Manovra, stop agli aumenti dell'Iva Lite su "reddito". Lega: solo a italiani
Berlusconi, Salvini e Meloni: centrodestra unito in tutte le prossime elezioni
Pieni poteri al commissario e 500 assunzioni in deroga negli enti locali
Decreto migranti e sicurezza, è tensione M5S-Lega. Conte media