Ronaldo: «Io alla Juve anche il prossimo anno? Al mille per cento. E' solo l'inizio»

«Io alla Juve anche l'anno prossimo? Al mille per cento». Così Cristiano Ronaldo intervistato da Dazn durante la festa scudetto della Juventus. Il fuoriclasse portoghese è il primo giocatore a vincere il titolo nazionale in Spagna, Inghilterra e Italia, «un record che mi rende molto orgoglioso», ha spiegato CR7. «Il primo anno è andato bene, abbiamo vinto la Supercoppa e ora lo scudetto – ha detto Ronaldo – Certo, poteva andare meglio in Champions ma ci rifaremo il prossimo anno».
 

In serata il portoghese celebra sui social l'ennesimo titolo in carriera, ma primo scudetto in Italia.

«Campioni d'Italia - scrive 'CR7' -. Orgoglioso di contribuire a scrivere la storia di un club eccezionale, che mi ha fortemente voluto e per il quale sono onorato di giocare. Sono felice. Siamo un gruppo forte e straordinario! Grande Juve».
 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
​​Torvaianica, spunta una terza persona
Roma, 4 ragazzi pestati dal branco a Trastevere: «Siete antifascisti, via la maglia del Cinema America»
Perse moglie e figlio nell'attentato di Nizza, Tahar è morto di dolore
Caos procure, Grasso si dimette dall'Anm: Poniz nuovo presidente
Rivolta nel carcere di Poggioreale: detenuti devastano celle e padiglione "Salerno"