Ambra: «I provini delle mie fiction? Tutti un fallimento»

Nonostante sia un'attrice affermata e abbia vinto un David di Donatello, Ambra Angiolini non è mai riuscita a superare un provino per una fiction. Fino ad oggi: proprio in questi giorni, infatti, sta terminando di girare una serie televisiva che andrà in onda su Canale, Il silenzio dell’acqua. A raccontare le delusioni collezionate negli anni è lei stessa in una intervista al Corriere della Sera. “Ho fatto provini per tutte le fiction, non mi vergogno a dirlo. Soprattutto per quelle della Rai. Mi sono proposta ogni volta. E ogni volta è stato un fallimento”. Addirittura, ha raccontato, alcune volte nemmeno riusciva ad arrivarci ai provini: “Una delle cose che più mi faceva restare male era quando nemmeno fissavano un incontro perché cercavano “un tipo di donna diverso”. Ma cavoli, il mio lavoro è trasformarmi: dammi la possibilità di farlo. Che dispiacere” si rammarica. Ambra reciterà accanto a Giorgio Pasotti. “Non ci innamoreremo. Qui è noir anche la parte rosa”.

LEGGI ANCHE: -- La figlia di Massimiliano Allegri parla di Ambra Angiolini e del padre

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Manovra, scontro in maggioranza. Italia viva: «Stop a Quota 100» Vertice a Palazzo Chigi
Polonia, exit poll: maggioranza assoluta per i sovranisti di Kaczynski
Raggi sogna il bis con il sì di Beppe Grillo. Allarme del Pd: evitiamo autogol
Abolito l'Alto Adige, resta la parola Sudtirolo. Boccia minaccia di impugnare la legge
Comuni a rischio paralisi: la metà è senza segretario