Concorso per operatore sanitario a Tor Vergata, 485 posti disponibili: stipendi a partire da 21mila euro. I requisiti

3 di 5
Posti disponibili e dove La Fondazione PTV...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmessaggero.it

1 Anno a 9,99€ 89,99€

oppure
1€ al mese per 6 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • La newsletter Ore18 per gli aggiornamenti della giornata
  • I podcast delle nostre firme
  • Approfondimenti e aggiornamenti live

Posti disponibili e dove

La Fondazione PTV “Policlinico Tor Vergata” di Roma ha indetto, in qualità di Azienda capofila, un concorso in forma aggregata per OSS.

I posti messi a selezione sono in totale 485 e saranno così distribuiti fra il Policlinico e le Aziende aggregate:

  • n. 120 posti presso la Fondazione PTV – Policlinico Tor Vergata / Capofila;
  • n. 30 posti presso l’ASL Roma 1;
  • n. 25 posti presso l’ASL Roma 2;
  • n. 25 posti presso l’ASL Roma 3;
  • n. 50 posti presso l’ASL Roma 4;
  • n. 40 posti presso l’ASL Roma 5;
  • n. 15 posti presso l’ASL Roma 6;
  • n. 45 posti presso l’AO San Camillo – Forlanini;
  • n. 30 posti presso l’AO San Giovanni Addolorata;
  • n. 2 posti presso l’AOU Sant’Andrea;
  • n. 25 posti presso l’AOU Policlinico Umberto I°;
  • n. 15 posti presso l’IRCCS IFO;
  • n. 50 posti presso l’ASL Frosinone;
  • n. 13 posti presso l’ASL Rieti.

Prima di sostenere la prova orale i candidati dovranno indicare l’Azienda aggregata alla quale vorrebbero essere assegnati. L’espressione di tale preferenza avrà valore meramente indicativo e non vincolante per l’Ente capofila.

La graduatoria di merito è a valenza regionale. L’Azienda capofila e le Aziende aggregate procedono al reclutamento in via prioritaria. In seguito, previa istanza all’Azienda titolare della graduatoria, la graduatoria potrà essere utilizzata dalle altre aziende del S.S.R. per eventuali assunzioni, nei limiti del fabbisogno triennale di personale e della vigenza biennale della graduatoria stessa.

3 di 5
Sardegna al centrosinistra, Todde batte Truzzu «Orgogliosa, sono la prima presidente donna»
FdI: «Qualcuno ha tradito». Meloni a Salvini e Tajani: «Adesso restiamo uniti»
Alessandra Todde, l’imprenditrice e manager grillina che unisce Conte e Schlein
I timori dell’effetto domino in Abruzzo, Marsilio: «Non c’è nessuna relazione»
Israele-Hamas, Biden: «Spero in accordo per cessate il fuoco entro lunedì». Razzi dal Libano in Alta Galilea