Salvini brinda ai "nemici" dopo la vittoria, Saviano risponde citando Gomorra

«Biv Mattè, famm' capì si me pozz' fidà 'e te!» (cit.). Roberto Saviano replica dalla sua pagina ufficiale Facebook (al brindisi alla sua salute postato ieri da Matteo Salvini su Instagram in cui brinda con vino bianco anche a Fazio, Toscani, Vauro, 99 Posse, Lerner e Tommasi) con una frase della serie tv Gomorra: quella del boss Pietro Savastano. La pronunciava mentre imponeva al suo sottoposto Ciro l'Immortale di bere un bicchiere di urina per dargli prova della sua fedeltà.

Anche la band napoletana 99 Posse ha scritto su Facebook un lungo messaggio di risposta a leader della Lega che si conclude così: «Siamo di nuovo pronti, per dirla tutta, ad andargliele a suonare direttamente a casa sua, come già abbiamo fatto l'anno scorso con il 1° grande raduno antirazzista di Pontida, visto che a Napoli ha detto che non ci tornerà più (e sappiamo il perché)».

La risposta di Saviano giunge diverse ore dal brindisi del leader della Lega che ieri sera ha postato su twitter una sua foto sorridente con un bicchiere di prosecco in mano dedicato «a Roberto Saviano, Fabio Fazio, Oliviero Toscani, Vauro, 99 Posse, Gad Lerner e Saverio Tommasi». Un tweet, che oggi ha sollevato diverse polemiche, che si concludeva con un «baci e abbracci».

 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Francia, torna il terrore a Strasburgo 3 morti e 14 feriti al mercato di Natale
Grave giornalista italiano ferito alla testa: è Antonio Megalizzi, 28 anni Con lui c'erano due colleghe
Rogo al Tmb Salario, pericolo diossina
Brexit, pronto voto di sfiducia a May Ma il primo ministro: «Mi opporrò»
Istat, occupazione in calo nel terzo trimestre. Record di contratti a termine