Roma, casa famiglia a fuoco a Velletri: due ustionati

Per scaldarsi dal freddo polare hanno usato una stufa a gas e qualcuno distrattamente ci ha appoggiato sopra un panno o un vestito: immediato l'incendio che dalla stanza si è propagato in pochi minuti all'intera casa famiglia di Velletri. Due ospiti di 45 e 50 anni sono rimasti ustionati. E' successo alle 10 di questa mattina a Velletri, in via del Boschetto, 6.
 
La villetta a due piani è stata invasa dal fumo, mentre il rogo ha interessato il primo piano. Sul posto sono subito intervenuti di vigili del fuoco di Nemi e di Velletri.  L'ambulanza del 118, subito accorsa, ha provveduto a soccorrere i due uomini che presentano i sintomi dell'intossicazione da fumo e diverse ustioni. I due feriti sono stati trasportati all'ospedale di Velletri.
La casa famiglia, gestita da una onlus che accoglie 15 persone (tutti  uomini), è stata dichiara inagibile.  

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Rom, Salvini insiste sul censimento «Non mollo e vado dritto» Video Ira Ue, Moscovici: «Agghiacciante»
Parnasi intercettato: stadio, tempi lunghi ho messo 26 milioni e ora rischiamo l'addio di Pallotta
Il pianto disperato dei bambini migranti separati dai genitori negli Usa
Morto Jimmy Wopo, ucciso un altro rapper
Cucchi, il carabiniere testimone: «Io minacciato e trasferito il governo mi aiuti»