Roma, tenta di violentare una donna sulle scale delle metro a Termini: arrestato 27enne tunisino

Ha molestato pesantemente una donna di 30 anni alla stazione Termini e poi è fuggito. Per questo un cittadino tunisino di 27 anni è stato fermato dalla polizia. Il fatto è accaduto ieri sera. La ragazza ha raccontato alla Polizia di essere stata molestata pesantemente da un uomo mentre scendeva le scale mobili che dalla stazione Termini portano alla Metropolitana. Immediatamente sono state diramate le ricerche all'interno della stazione e nelle zone esterne concluse circa un'ora dopo con l'individuazione di un uomo che stava dormendo in Piazza dei Cinquecento: la fisionomia e abbigliamento erano perfettamente coincidenti con la dettagliata descrizione data dalla vittima.
Accompagnato presso gli uffici della Polizia Ferroviaria, l'uomo, un cittadino tunisino di ventisette anni, senza fissa
dimora, è stato riconosciuto dalla donna e per lui è subito scattato il fermo di polizia giudiziaria con l'accusa di
violenza sessuale.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
«Alfie sta morendo, niente trasferimento in Italia» Il padre: è omicidio, 3 medici sono colpevoli
Liverpool, fermati 2 ultrà romanisti In coma il tifoso dei Reds Video
Tra Concertone e Champions allerta sicurezza nella Capitale L'anteprima sul Messaggero Digital
5 Stelle, Berlusconi evoca Hitler Salvini lo gela: «Meglio tacere»
Scorciatoia 25 aprile compromesso “pratico” per andare al governo