Quella chiesa del più ricco al mondo, dietro a piazza Navona

In via dell'Anima, dietro a piazza Navona, da sempre c'è «l'angolo tedesco» della città: con la «chiesa nazionale», che da secoli è appunto Santa Maria dell'Anima, e la tomba dell'ultimo pontefice straniero prima di Giovanni Paolo II, Adriano VI, Adriaan Florenszoon Boeyens d'Edel, eletto nel 1522 da 39 cardinali (36 italiani) e morto nel 1522, dopo appena 20 mesi da papa: l'ultimo scelto dal conclave quando non era a Roma. Al n. 66 della via, è anche...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Migranti, strappo Italia su bozza Ue
Maturità, oggi la seconda prova Toto-versione: Platone o Plutarco? Attesa per il test di matematica
Lanzalone ai pm: «Così correggevo il progetto stadio»
Melania fa liberare bimbi dalle gabbie
Il Canada legalizza la cannabis: consentita vendita e coltivazione