Roma, buche e asfalto che si sbriciola: «Sembra un rally, ma è solo la strada che faccio per andare al lavoro»

Le immagini sobbalzano, accompagnate dal rumore delle sospensioni che vibrano, degli pneumatici che sbattono, del terreno che cede sotto il peso dell'automobile. Ci si aspetterebbe quasi di sentire la voce fuoricampo del navigatore: «Facile a destra, sinistra 3», e invece le uniche parole che si sentono sono quelle di un misto di ira e rassegnazione dell'automobilista che riprende. «Questa è la dura strada per andare al lavoro», mostra su Facebook l'autore del video, Claudio De Stefanis. «Via Monti del Marmo, strada che congiunge il raccordo anulare con i quartieri di Primavalle, Quartaccio e Torrevecchia», esordisce, per poi "tuffarsi" in un vero e proprio rally, fra buche, asfalto sbriciolato, auto che vanno contromano per evitare di distruggere le sospensioni. La quotidiana odissea dei pendolari in una Roma devastata da una settimana di maltempo.
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Salvini annuncia il censimento rom Di Maio frena: «È incostituzionale» Gli ebrei: «Ricorda le leggi razziali»
Conte a Berlino: «Soluzioni europee per i migranti o finisce Schengen» Merkel: collaboreremo con l'Italia
Sparatoria in centro a Malmoe: 4 feriti I tifosi festeggiavano la vittoria svedese al Mondiale
Bonafede: «Lanzalone scelto da Raggi». Il sindaco sentito ancora dai pm come testimone
Residenze false per avere i fondi dei terremotati: 120 romani nei guai