Maxi rissa tra ultrà in centro a Roma prima di Lazio-Siviglia: 4 accoltellati, uno grave

Quattro accoltellati in una maxi rissa tra ultrà scoppiata in pieno centro a Roma prima di Lazio-Siviglia. I feriti sono stati portati in ospedale. Tra loro due spagnoli, presumibilmente tifosi del Siviglia, e un inglese. Il più grave è uno spagnolo trasportato in ospedale in codice rosso. Sul posto la polizia. Domani allo stadio Olimpico è in programma la partita di Europa League Lazio- Siviglia.
  La rissa sarebbe scoppiata intorno alle 21.30 in via Leonina e avrebbe coinvolto circa 40 persone. I due tifosi spagnoli feriti sono stati soccorsi in un ristorante dove si erano rifugiati mentre l'inglese in strada. 
 
Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Le città al voto, nodo astensione: urne aperte oggi e domani
Ballottaggio a Roma, tra Gualtieri e Michetti la sfida è in periferia
A dicembre 90% di vaccinati, Natale senza Green pass? I tecnici frenano: un rischio
Statali, ora le promozioni solo per merito. In manovra via i tetti ai premi
Incidente choc a Brescia: mostra il fucile alla figlia, parte un colpo e la uccide