Rimproverato dai genitori si impicca bambino di 8 anni

È morto la scorsa notte agli Spedali Civili di Brescia un bambino di otto anni che ieri dopo pranzo, dopo essere stato rimproverato dai genitori, si è chiuso in camera e si è impiccato con una sciarpa fissandosi a un armadio. A trovarlo è stata la madre quando il cuore del bambino si era già fermato. Rianimato e portato in ospedale è deceduto nella notte. È accaduto a Travagliato, in provincia di Brescia, in una famiglia pakistana.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Conte: «Farò presto, ministri politici Banche, risarciremo i truffati»
Totoministri: dopo l'Economia spuntano i nodi Trasporti e Telecomunicazioni Tutti i nomi
Morgan Freeman nella bufera, otto donne lo accusano di molestie sessuali
Nigeriano picchia carabiniere: condannato a due anni e subito libero. È un richiedente asilo
«Atac, troppi guasti», l’ipotesi sabotaggio nelle carte dei pm ​L'anteprima sul Messaggero Digital