Virus, Bersani: «Col centrodestra non bastavano i cimiteri». Ira di Salvini e Meloni: «Frasi disgustose, sembra un cretino»

Polemica tra Pierluigi Bersani e il centrodestra. «L'odio ideologico della sinistra non si ferma nemmeno davanti ai morti. Ascoltate queste vergognose dichiarazioni di Bersani». Così la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni replica all'ex segretario del Pd che a Cartabianca, attaccando il centrodestra, ha detto: «viene il dubbio che se avessero governato loro non sarebbero bastati i cimiteri». 

LEGGI ANCHE --> Zingaretti blinda l'alleanza Pd-M5S: «Insieme anche alle elezioni»

«Quelle di Bersani sono dichiarazioni disgustose: a me sembra un cretino, scherza con 30mila morti? Qui c'è gente che non sta bene...». Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, su Rete 4, commentando la seguente frase dell'ex segretario Pd di ieri a Cartabianca rivolta al centrodestra: «viene il dubbio che se avessero governato loro non sarebbero bastati i cimiteri».
 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
​​​Coronavirus, ​​in Italia 30 morti e 201 nuovi casi
Roma, 6 positivi: chiusi centro estivo e ristorante dopo una cena scolastica
Conte incontra Zingaretti: «Convergenza su decreto semplificazioni»
Reddito emergenza, bonus, congedi colf e baby sitter Tutte le scadenze
Ue all'Italia: illegale offrire voucher per volo o vacanza saltati