Da Piera degli Esposti a Giuliana De Sio: al via il festival "Tivoli chiama"

Proseguono, dopo il successo di pubblico dei primi spettacoli, gli eventi di grande richiamo a Tivoli in occasione della terza edizione del Festival delle Arti - Tivoli Chiama!. Nella suggestiva cornice di Villa d’Este, sulla Terrazza della Pallacorda, giovedì 6 luglio alle 19.30 Barbara Alberti presenterà il libro di Fiamma Satta “Io e Lei. Confessioni della sclerosi multipla” con letture di brani del libro affidate ad una delle più grandi attrici italiane, Piera Degli Esposti, che darà voce ad uno dei personaggi più scabrosi che si possa interpretare, la malattia. La voce narrante è l’IO della sclerosi multipla: una prima donna aggressiva, ironica, irriverente, sguaiata anche nei confronti dei lettori definiti ‘uditorio miserrimo’, mentre ‘Lei’ è la vittima predestinata con le sue passioni, le sue storie d’amore. Due linee narrative che corrono parallele fino ad incontrarsi in un sorprendente coup de theatre finale. Una perfomance che corre sul copione di un libro potentissimo e unico nel suo genere.

Il Festival proseguirà al Santuario di Ercole Vincitore il 14 luglio con Teresa De Sio che "canta Pino Daniele". La peculiarità del Festival delle Arti di Tivoli Chiama, la cui madrina è la grande attrice e autrice Franca Valeri, è la scelta di siti patrimonio Unesco, come Villa Adriana e Villa d’Este, e spettacolari palcoscenici come il Santuario d’Ercole Vincitore con un panorama notturno mozzafiato su Roma. La kermesse a Tivoli, fortemente voluta dall’amministrazione comunale e dall'assessore Urbano Barberini, in collaborazione con il Mibact, e che ha in cartellone anche Giovanni Allevi in concerto e Sabina Guzzanti con lo spettacolo “Come ne venimmo fuori”, sempre al Santuario di Ercole Vincitore, si concluderà sabato 29 luglio con la danza acrobatica “Meraviglia” dei Sonics che si terrà in Piazza Garibaldi

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Allerta terrorismo a Roma, ricercato siriano. Intercettato: «Domani sarò in paradiso»
Conte: «Autonomia, ma non su tutto» Salta l'assunzione regionale dei prof
Iran, i Pasdaran: sequestrata nel Golfo una petroliera britannica Gli Usa: escalation di violenza
Il rapper Pretty Solero si spoglia sul palco, follia a Rock in Roma: portato via a forza
Roma, rifiuti e discariche: gli impegni ignorati dal Campidoglio