Roma, «Aiuto, la sta picchiando», i vicini chiamano i carabinieri: donna salvata dalle botte del compagno

Agli arresti domiciliari picchia la compagna e la ferisce. E' accaduto ieri sera ad Acilia. I carabinieri di Ostia sono intervenuti ad Acilia in seguto a una chiamata al 112 che segnalava una lite in famiglia in un appartamento di via Serafino da Gorizia. Hanno trovato la casa a soqquadro e una giovane donna impaurita e ferita. Il compagno, pregiudicato di 40 anni ai domiciliari nella casa di lei, aveva picchiato la ragazza. L'uomo è stato bloccato e arrestato per «lesioni gravi e maltrattamenti», mentre la donna è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale Grassi di Ostia.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Nave Ong in attesa di un attracco Salvini: «Malta apra porti a Lifeline» La Valletta: «No. Non ci compete»
Vaccini, Salvini contro l'obbligo «Inutili 10, scuole aperte ai bimbi» No di Giulia Grillo
Dall’epatite al morbillo, la prevenzione è decisiva Anteprima sul Messaggero Digital
Morti lo chef Narducci e un'amica
Uccise la moglie a bastonate, ergastolo al dermatologo Cagnoni