Natasha Stefanenko: «Per sentirmi sicura ho bisogno di un intimo sexy»

Per Natasha Stefanenko «la sensualità è tutta una questione di sicurezza interiore». In questo senso abiti, make up e accessori possono aiutare le donne a sentirsi più sicure. «A me, per esempio, fa sentire femminile e bella un bell’intimo sensuale», aggiunge.
 

Natasha Stefanenko nel suo armadio ha di tutto, tranne capi di colore arancione: «L’arancio, specie nelle tonalità sabbia-mattone, è la morte di tutte le bionde!», spiega.
Seduta in prima fila accanto a Cristina Chiabotto alla sfilata FW 18-19 di Laura Biagiotti al Piccolo Teatro di Milano, l’ex modella è elegantissima. Look total white, indossa un cappotto vestaglia bianco, capo simbolo della Maison. «È il mio ultimo acquisto fashion. Me ne sono innamorata subito perché è originale, ma allo stesso tempo chic», chiarisce mentre con entusiasmo ci mostra i vari modi in cui può essere indossato.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Rom, Salvini insiste sul censimento «Non mollo e vado dritto» Video Ira Ue, Moscovici: «Agghiacciante»
Parnasi intercettato: stadio, tempi lunghi ho messo 26 milioni e ora rischiamo l'addio di Pallotta
Il pianto disperato dei bambini migranti separati dai genitori negli Usa
Morto Jimmy Wopo, ucciso un altro rapper
Cucchi, il carabiniere testimone: «Io minacciato e trasferito il governo mi aiuti»