Leclerc al volante della Ferrari F1 dal 2019, affiancherà Vettel. Il pilota monegasco: «Un sogno diventato realtà»

MARANELLO - Dopo l’addio al finlandese Kimi Raikkonen, che lascerà Maranello al termine della stagione 2018, la «Scuderia Ferrari comunica che, nella prossima stagione agonistica di Formula 1, Charles Leclerc affiancherà Sebastian Vettel nel ruolo di pilota ufficiale». Così una nota apparsa sul sito ufficiale della scuderia emiliana. «È un sogno diventato realtà. Sarò pilota ufficiale Ferrari per il 2019. Sarò eternamente grato alla scuderia di Maranello per l’opportunità che mi ha dato». Così Charles Leclerc su Twitter pochi minuti dopo che la Ferrari ha annunciato che sarà pilota ufficiale a fianco di Sebastian Vettel per la prossima stagione.

«Ringrazio Nicolas Todt per avermi supportato dal 2011, la mia famiglia, mio papà che non c’è più ma al quale devo tutto quello che di bello mi sta succedendo -aggiunge il ventenne monegasco-. Ringrazio Jules (Bianchi ndr) per tutte le cose che mi ha insegnato, non ti dimenticheremo mai, e tutte le persone che mi hanno supportato. Lavorerò al massimo per non deludervi». «Prima però c’è una stagione da concludere con un team eccezionale che mi ha dato la possibilità di combattere e mostrare il mio potenziale. Forza Sauber!», conclude il neo ferrarista.

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Maggioranza sotto sul condono di Ischia De Falco vota con l'opposizione Ira M5S: «Ha tradito»
Manovra, saldi e crescita invariati Salvini all'Europa: «Tiriamo dritto»
Roma, sgomberato il centro Baobab Salvini: a Roma altri 23 in programma
Libia, stretta di mano tra Haftar e Sarraj: patto sul piano Onu, ira della Turchia
Padre scivola sulle scale col neonato in braccio, Martino muore a due mesi