Putin: «Risponderemo se Nato schiererà truppe in Svezia e Finlandia, intanto liberiamo tutto il Donbass»

L'obbiettivo minimo dell'operazione speciale di Mosca

Putin: «Risponderemo se Nato schiererà truppe in Svezia e Finlandia, intanto liberiamo tutto il Donbass»
Ostenta sicurezza Vladimir Putin: in Ucraina, a oltre 4 mesi dall'aggressione, le perdite restano alte. Poi le sanzioni che minacciano l'economia russa (default...

Accedi all'articolo e a tutti i contenuti del sito
con l'app dedicata, le newsletter, i podcast e gli aggiornamenti live.

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
2€ AL MESE
Per 12 mesi
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmessaggero.it

1 Anno a 9,99€ 79,99€

oppure
1€ al mese per 6 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • La newsletter Ore18 per gli aggiornamenti della giornata
  • I podcast delle nostre firme
  • Approfondimenti e aggiornamenti live

Ostenta sicurezza Vladimir Putin: in Ucraina, a oltre 4 mesi dall'aggressione, le perdite restano alte. Poi le sanzioni che minacciano l'economia russa (default tecnico) e infine la Nato che si rafforza. Ma è chiaro che sul fronte bellico il tempo è dalla sua parte. Ma quanto potrebbe continuare ancora l'avanzata lenta ma inesorabile delle truppe russe? E' ipotizzabile un obbiettivo minimo raggiunto il quale si potrebbe giungere a una trattativa?  

Putin e l'obbiettivo minimo

Gli obiettivi dell'operazione militare speciale in Ucraina sono, secondo Vladimir Putin, liberare il Donbass, difendere i residenti della regione, e «creare le condizioni che garantiranno la sicurezza della Russia». Il Presidente russo, al termine della sua visita ad Ashgabat, dove si è recato per il Vertice del Mar Caspio, ha ribadito che l'operazione prosegue «in modo calmo e cadenzato, le forze militari avanzano e raggiungono i punti di destinazione assegnati loro come obiettivo» e che quindi «tutto procede come pianificato». «Non c'è alcun bisogno di fissare una data per il completamento dell'operazione. Non parlo mai di questo, dal momento che così è la vita reale, non va bene confinarla in scadenze», ha aggiunto, citato dall'agenzia Tass, salvo poi precisare che tale data «è legata all'intensità delle operazioni di combattimento, che a loro volta sono legate alle vittime potenziali». «La cosa più importante a cui pensare è a proteggere la vita dei nostri ragazzi laggiù», ha sottolineato.

Svezia e Finlandia nella Nato? Non è grave come nel caso dell'Ucraina

Situazione L'adesione alla Nato di Svezia e Finlandia non preoccupa la Russia che si riserva tuttavia di rispondere a un eventuale «dispiegamento di infrastrutture e contingenti militari dell'Alleanza atlantica» nei due Paesi nordici «seguendo il principio della reciprocità», ha affermato Vladimir Putin. Svezia e Finlandia nella Nato «non creano lo stesso problema che si porrebbe nel caso dell'Ucraina» nell'Alleanza atlantica. «Non abbiamo dispute territoriali con loro. La loro adesione alla Nato non ci preoccupa. Sono liberi di fare quello che vogliono», ha ribadito Putin da Ashgabat. «Con Finlandia e Svezia avevamo relazioni positive, e ora ci saranno alcune tensioni. È evidente, non c'è modo di evitarlo», ha aggiunto il Presidente russo.

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Addio a Olivia Newton-John, la star di Grease Aveva 73 anni e da 30 lottava contro il cancro
L'addio di John Travolta: «Ti ho amato tanto, sarò sempre il tuo Danny. Hai reso le nostre vite migliori»
Meloni: «Premier sarò io se Fdi prenderà più voti» Calenda: raccolgo firme, il patto lo ha rotto Letta M5S: Di Battista e Casalino non si candidano
Da Nilde Iotti a Daniela Santanché: tutti i tentativi di premiership al femminile prima di Giorgia Meloni
Centrosinistra sotto il 30% (e 30 collegi in più a destra): gli scenari dopo lo strappo di Calenda