Marco Marazza: «Diventa più sottile il confine tra il lavoro e la vita privata»

Professor Marco Marazza, c’è nel lavoro un diritto alla disconnessione?«Il lavoratore “agile” che, se pur subordinato può non lavorare in azienda, per legge ne ha diritto. Il fatto di stare a casa non può comportare un’eccessiva invasività da parte del datore di lavoro», dice il docente di Diritto del lavoro all’Università Luiss “Guido Carli”. E se non si lavora da casa?«C’è l’orario di lavoro. Il dipendente in ufficio...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Olimpiadi 2026, stop di Giorgetti: candidatura italiana muore qui
Rebibbia, detenuta lancia i due figlioletti dalle scale: neonato muore, grave bimbo di 2 anni
Tangenti, arrestato De Santis, il sindaco di Ponzano Romano Indagati Verdini, Ciocchetti e Coratti
Manovra, il ministro Tria: «Ridurre carico fiscale per la classe media»
Fondi Lega, raggiunto l'accordo: il partito verserà 600.000 euro l'anno