Maker Faire, lo spettacolo dei droni nella voliera da 800 metri quadri

Appuntamento immancabile nella Maker Faire è la House of Drones, la grande voliera – quest'anno posizionata nel padiglione 5 – protagonista di competizioni, presentazioni e showrun. Con i suoi 800 mq di grandezza, ha raccolto ogni giorno un pubblico sempre numeroso e appassionato: «Abbiamo ospitato piloti nazionali e internazionali, con modelli inediti e sperimentali – spiega il responsabile dell'area droni Paolo Mirabelli – che gli stessi piloti hanno portato qui per testarli».
 
Alle spalle degli spalti la prima area test per droni al Mondo: «Anche questa è un'innovazione che abbiamo portato alla Maker Faire – prosegue Mirabelli – per rendere le gare sempre più belle e spettacolari». Attraverso i visori ottici e gli schermi ai lati della voliera gli spettatori hanno potuto seguire le evoluzioni dei droni: «Ogni anno abbiamo un pubblico di affezionati che ci segue, sempre più numeroso – conclude – che supportano i nostri piloti con affetto».  
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Olimpiadi 2026, stop di Giorgetti: «Candidatura dell'Italia muore qui»
Rebibbia, detenuta lancia i due figlioletti dalle scale: neonato muore, grave bimbo di 2 anni
Tangenti, arrestato De Santis, il sindaco di Ponzano Romano Indagati Verdini, Ciocchetti e Coratti
Manovra, il ministro Tria: «Ridurre carico fiscale per la classe media»
Fondi Lega, raggiunto l'accordo: il partito verserà 600.000 euro l'anno