M5S cambia pelle: sì alle alleanze e civici nei collegi. Norma pro Di Maio: leader in carica 10 anni

Come da partito nato e cresciuto in rete, il Movimento 5Stelle sta per premere il pulsante sulla formattazione di regole e statuto del M5S che saranno piegati alle nuove esigenze politiche e giudiziarie. A partire dal divieto di alleanze, destinato a scomparire e con una norma ad hoc per il capo politico, ovvero il segretario di fatto del M5S Di Maio, che potrà rimanere in carica per dieci anni. Nella giostra di nuovi staff e segreterie nate a supporto di Di Maio c'è anche in programma la nascita di una terza associazione...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Fico: «Il mio mandato finisce qui M5S-Dem, dialogo avviato» Video Di Maio: contratto o si torna al voto Pd: passi avanti, decide la direzione
Napoli, arrestato sospetto jihadista Voleva lanciarsi in auto sulla folla
La radicalizzazione di Alagie nel campo libico di Sabratha L'anteprima sul Messaggero Digital
«Avicii si è suicidato», per alcuni familiari non reggeva più la pressione Verità dall'autopsia
Pamplona, stupro di gruppo: lievi condanne, a migliaia protestano nelle strade «Vergogna»