Strage di Latina, per Capasso niente funerali in chiesa: la salma benedetta al cimitero di Poggioreale

È stata benedetta nell'obitorio del cimitero di Poggioreale, a Napoli, invece che nella parrocchia del quartiere Secondigliano la salma di Luigi Capasso, il carabiniere responsabile della strage di Cisterna di Latina. I cronisti non sono stati ammessi nella sala mortuaria. Il feretro è stato accompagnato da alcuni familiari di Capasso, originario proprio del quartiere Secondigliano.

In un primo momento la benedizione della salma si sarebbe dovuta tenere in chiesa, ma è stata spostata all'ultimo momento: a quanto si è appreso per motivi di privacy, anche se nel quartiere, dopo l'affissione dei manifesti funebri, erano state raccolte voci contrarie al fatto che l'ultimo saluto al responsabile della strage si svolgesse nella parrocchia.

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Trovati i fondi per deficit/Pil a 2,04%: tassati solo Suv e auto extra-lusso, tagli alle pensioni alte fino al 40%
Ok del governo anche ai fondi per le metropolitane e le buche di Roma
Così la pace con l’Inps: contributi in 60 rate e super sconto fiscale
Manovra con la fiducia. I «fari accesi» del Colle
Flixbus, 37enne comasca la vittima dell'incidente a Zurigo: gravi 2 italiani