Elezioni, Renzi: lascio ma prima blindo il no a M5S

Torna a Firenze «a fare il senatore della Repubblica» soddisfatto per essere riuscito a fermare quello che considera un «progettino già allo stato avanzato». Un governo 5S, con Di Maio premier e l'appoggio del Pd. Un'ipotesi che ieri alcuni maggiorenti Dem, in testa Dario Franceschini, hanno smentito, mentre altri - come Francesco Boccia e Sergio Chiamparino - hanno auspicato. LEGGI ANCHE: M5S e post renziani/ L’azzardo dell’abbraccio fra “sinistre" IL TEMPO «Un...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Vaccini, scontro nel governo. Salvini scavalca M5S: «Inutili e dannosi» Di Maio: «Sono opinioni personali»
Lo chef Narducci e l'amica uccisi dall'automobilista al cellulare L'uomo gridava: non ho visto niente
Il Campidoglio scotta: Raggi senza manager va a caccia di esterni
Roma, le radici uccidono ancora: 36enne muore sbalzato dalla moto
Latina, auto esce di strada e finisce nel canale: morta ragazza, grave l'amica