Scuola, nuovo contratto al palo: c'è il nodo bonus in busta paga

Sul tavolo del rinnovo del contratto della scuola arrivano i primi nodi da sciogliere. Durante l'incontro di ieri all'Aran, l'agenzia che rappresenta il governo nella trattativa, uno dei tempi centrali che sarebbe emerso è quello delle risorse. Il presidente Sergio Gasparrini avrebbe sì espresso la volontà di rispettare in pieno l'accordo che prevede aumenti medi di 85 euro lordi mensili, ma avrebbe anche sottolineato come le risorse stanziate con la legge di Stabilità potrebbero risultare...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
«Alfie sta morendo, niente trasferimento in Italia» Il padre: è omicidio, 3 medici sono colpevoli
Liverpool, fermati 2 ultrà romanisti In coma il tifoso dei Reds Video
Tra Concertone e Champions allerta sicurezza nella Capitale L'anteprima sul Messaggero Digital
5 Stelle, Berlusconi evoca Hitler Salvini lo gela: «Meglio tacere»
Scorciatoia 25 aprile compromesso “pratico” per andare al governo