Governo, Salvini: abbiamo nomi da proporre per presidenze Camere

Prima della formazione del governo, «ci sono i presidenti di Camera e Senato da eleggere, noi avremo le nostre proposte e vediamo chi ci sta»: così ha risposto il segretario della Lega, Matteo Salvini, al termine di una visita a un mercato rionale di Milano. «Siamo la prima coalizione, siamo il primo partito della coalizione - ha sottolineato Salvini - e non ci hanno chiesto di stare alla finestra a guardare quello che succede». 

Le parole di Salvini confermano quanto anticipato sul Messaggero di oggi, circa le prove per un patto tra M5S e Lega che ha per oggetto proprio le presidenze delle Camere. «Ha ragione il presidente Mattarella - ha detto poi Salvini richiamando quanto detto da Mattarella alla cerimonia per l'8 marzo - gli interessi del Paese e degli italiani vengono prima di qualsiasi altro calcolo politico».

LEGGI ANCHE: M5S punta alla Camera, la Lega verso il Senato

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Manovra, Conte a Juncker: «Deficit al 2,04%, reddito-quota 100 invariati»
Antonio Megalizzi lotta tra vita e morte Il reporter trentino «è in coma e inoperabile»
Strasburgo, Cherif mirava alla testa «Gridava Allah Akbar, poi la fuga» Tre morti
May resiste, bocciata mozione di sfiducia: «Non guiderò il partito alle elezioni 2022»
Russiagate: Cohen, ex avvocato di Trump, condannato a 3 anni di carcere