Giorgia Meloni, giornata di incontri nella sede di Fratelli d'Italia

Dopo i risultati elettorali la vecchia guardia attacca il segretario della Lega Salvini. Bossi, fuori dopo 35 anni, dice "Non volevo candidarmi" e pensa, come...

Accedi all'articolo e a tutti i contenuti del sito
con l'app dedicata, le newsletter, i podcast e gli aggiornamenti live.

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA MIGLIORE
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
6,99€
2€ AL MESE
Per 12 mesi
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmessaggero.it

1 Anno a 9,99€ 89,99€

oppure
1€ al mese per 6 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • La newsletter Ore18 per gli aggiornamenti della giornata
  • I podcast delle nostre firme
  • Approfondimenti e aggiornamenti live

Dopo i risultati elettorali la vecchia guardia attacca il segretario della Lega Salvini. Bossi, fuori dopo 35 anni, dice "Non volevo candidarmi" e pensa, come Maroni, che sia ora di cambiare. Critico anche Castelli. Ma la Lega diffonde una nota per dire che al Consiglio federale "nessuno discute la segreteria Salvini". Incassata la vittoria, Giorgia Meloni inizia a mettere mano alla squadra di governo, pianificando le priorità, con Economia e Farnesina in testa. Incontro con Tajani nella sede di via della Scrofa. 

C'è stato anche uno scambio di saluti su Twitter tra Meloni e il presidente ucraino Volodymir Zelensky. Lui ha scritto: "Congratulazioni a  GiorgiaMeloni  e al suo partito per la vittoria alle elezioni. Apprezziamo il sostegno costante dell’Italia all'Ucraina nella lotta contro l'aggressione russa. Contiamo su una proficua collaborazione con il nuovo governo italiano". Meloni ha risposto così: "Caro  ZelenskyyUa sappiate che potete contare sul nostro leale sostegno alla causa della libertà del popolo ucraino. Sii forte e mantieni salda la tua fede!". 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Apocalisse in Turchia e Siria Oltre 3.800 vittime Un italiano tra i dispersi, 3.471 gli edifici crollati
Perché il sisma è stato così devastante? Le analogie con la faglia di San Andreas
«Abbiamo visto l’inferno. Un boato, poi il terrore». Il racconto di un abruzzese a Gaziantep
Sotto le macerie una squadra di pallavolo femminile, disperse 14 giocatrici. «Qui è un inferno»
Montella: «Scosse senza fine, a fuoco il mio hotel ad Adana. I giocatori sono preoccupati»