Avvoltoio ucciso in Sicilia

E' stato ucciso a fucilate un giovane esemplare femmina di avvoltoio capovaccaio, chiamata Clara. E' successo a circa 10 km a nord-ovest di Mazara del Vallo (Trapani) lo scorso 3 settembre. Clara era stata liberata a Matera perché potesse migrare in Africa. Lo denuncia il Cerm (Centro rapaci minacciati) in un post su Facebook, nel quale pubblica anche le foto del volatile impallinato. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Inceneritori, Di Maio contro Salvini: crea tensioni nel governo
Anticorruzione, M5S e Lega divisi: stallo sui fondi ai partiti
Anziani disabili torturati sulla sedia a rotelle nella clinica degli orrori: arrestati direttore e assistente
Uccide figli di 7 e 9 anni con iniezione, poi si suicida Trovate due lettere
Studenti in piazza, cortei in 70 città Impiccato fantoccio di Salvini