Quirinale, Salvini vede Conte. «Trovare un nome condiviso». E Berlusconi verso scelta entro domenica

Come riferisce una nota della Lega, l'incontro tra i due è stato cordiale

Quirinale, Salvini vede Conte. «Trovare un nome condiviso». E Berlusconi verso scelta entro domenica
Matteo Salvini e Giuseppe Conte si sono incontrati oggi a Montecitorio. Sul tavolo del confronto l'imminente elezione del presidente presidente della Repubblica. Come...

Accedi all'articolo e a tutti i contenuti del sito
con l'app dedicata, le newsletter, i podcast e gli aggiornamenti live.

2 ANNI
159,98€
40€
Per 2 anni
ATTIVA SUBITO
OFFERTA FLASH
ANNUALE
79,99€
19€
Per 1 anno
ATTIVA SUBITO
 
MENSILE
6,99€
1€ AL MESE
Per 6 mesi
ATTIVA SUBITO
2 ANNI
159,98€
29€
Per 2 anni
ATTIVA SUBITO
OFFERTA FLASH
ANNUALE
79,99€
11,99€
Per 1 anno
ATTIVA SUBITO
 
MENSILE
6,99€
2€ AL MESE
Per 12 mesi
ATTIVA SUBITO

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

Tutta l'informazione in un click:
il sito ilmessaggero.it,
l'app dedicata, le newsletter, i podcast
e gli aggiornamenti live

OFFERTA SPECIALE

9,99 € per 1 ANNO

Promo valida oggi per chi paga tramite Google

oppure 1€ al mese per 6 mesi

Matteo Salvini e Giuseppe Conte si sono incontrati oggi a Montecitorio. Sul tavolo del confronto l'imminente elezione del presidente presidente della Repubblica. Come riferisce una nota della Lega, l'incontro tra i due «è stato cordiale: hanno parlato di Quirinale e di governo, chiarendo i propri punti di vista. A proposito di Colle, il leader della Lega ha ribadito che il centrodestra è e resterà compatto in tutte le votazioni. Il faccia a faccia è durato un'ora: Salvini e Conte si sono visti dopo pranzo, in centro». E da fonti qualificate del Movimento 5 Stelle viene sottolineato come il summit di oggi rappresenti «il tentativo», da parte dell'ex premier, di «trovare un nome per il Colle condiviso con il centrodestra». Una 'mission' non impossibile, ma molto complicata: «Conte è certamente consapevole della difficoltà della cosa», spiegano all'Adnkronos le stesse fonti,

Ieri il leader del M5S aveva aveva incontrato il segretario del Pd, Enrico Letta e il ministro Roberto Speranza, rinserrando le fila in vista del voto di lunedì per il QuirinalePer sottolinearlo avevano anche pubblicato un tweet identico con due parole chiave uguali, due hashtag: #tutti e #responsabilità. «Un segnale unitario importante», come ha spiegato uno dei partecipanti a ridosso dell'incontro. Nel frattempo sembra che Silvio Berlusconi sia sia preso una giornata di riflessione. Il Cav, a quanto risulta all'Ansa, starebbe seriamente valutando di sciogliere la riserva sulla sua eventuale candidatura entro domenica, alla vigilia della prima chiama.

 

 

 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Telefonata Zelensky-Draghi: ora sbloccare i porti Fonti Lega: Salvini presto in missione a Mosca
L'Ucraina sta perdendo la guerra (e il Donbass)? Ecco perché Zelensky ora chiede di tornare al «dialogo» con Putin
Putin avanza in Donbass con la tattica del macellaio della Siria (e Kiev perde 100 soldati al giorno)
Nato intercetta due jet russi vicino alla Norvegia e manda gli F-35. Oslo: «Reazione aggressiva»
Lanciafiamme russi Solntsepek, ecco come Putin sta avanzando. Ucraina: «Ci bruciano vivi»​