Cnel, Peluffo: in arrivo la prima consultazione pubblica sui trattai Ue

Il Cnel sta preparando la prima consultazione pubblica sulla riforma dei trattati dell'Unione Europea. Lo ha affermato il segretario generale dell'organo Paolo Peluffo, ospite a Unomattina. Con l'avvio dell'autoriforma e l'entrata in vigore del nuovo regolamento, il Cnel ha previsto procedure più snelle per elaborare i pareri e svolgere le consultazioni sia delle parti sociali che dei cittadini sui temi di maggiore attualità economica e sociale. Riguardo a questi temi come per esempio l'apertura domenicale dei negozi, ha spiegato il segretario generale, raccoglieranno le istanze dei cittadini.

Ha concluso ribadendo che l'importanza dell'organo risiede nella sua neutralità di elaborare pareri e proposte legislative attraverso il coinvolgimento diretto delle rappresentanze sociali ed economiche. Un'idea molto moderna, che prevedono di rilanciare con l'autoriforma. 

 

 

 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Diciotti, oggi il M5s vota: c’è rischio crisi
Violentò la figlia, sospeso il militare
Giuseppe stroncato a 39 anni dalla leucemia, il donatore di midollo trovato non si è presentato. I fratelli: «Morto due volte»
I vescovi: «L’autonomia così spacca il Paese e declassa la Capitale
Albania nel caos, Sali Berisha: «Paese in mano ai narco-politici»