Trump annuncia dazi su acciaio e alluminio, il consigliere economico si dimette

Il consigliere economico di Donald Trump, Gary Cohn, si dimette. Lo annuncia la Casa Bianca. La decisione sarebbe maturata per la contrarietà espressa dell'ex banchiere di Goldman Sachs verso i dazi su acciaio e alluminio che il presidente americano si appresta a varare.

«Metteremo i dazi su acciaio e alluminio, non abbiamo altra scelta per proteggere i nostri lavoratori e le nostre aziende. Per decenni altri Paesi si sono avvantaggiati a discapito degli Stati Uniti», aveva detto Donald Trump, replicando ai critici: «A volte le guerre commerciali non sono così male». 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Di Maio: «Reddito di cittadinanza agli italiani»
Il Messaggero compie 140 anni festa a Cinecittà con Mattarella Cusenza: «È la casa dei romani»
Stadio Roma, interrogato Parnasi. Il tesoriere del Pd indagato per fondi illeciti
Incidente choc tra auto e moto alla periferia di Milano, morti due giovani
Denise Pipitone, svolta nelle indagini: «Impronta potrebbe riaprire il caso»