Roma, paura a viale Tirreno: crolla un altro pino

Un altro pino crollato a viale Tirreno, traffico in tilt. «Ieri notte si è di nuovo sfiorata la strage», denunciano Francesco Filini, di Fdi, e Manuel Bartolomeo, presidente del comitato di quartiere Talenti, che hanno chiesto al Comune se fosse a conoscenza della criticità della situazione degli alberi su quel viale. 

Il 23  febbraio 2018, sempre in quella strada, un grosso pino era precipitato  schiacciando sei automobili che erano parcheggiate, regolarmente. Nessun ferito ma tanta paura tra gli abitanti che hanno sentito il frastuono del tronco spezzato e delle lamiere piegate. La neve, poi la pioggia e la mancanza di manutenzione hanno reso pericolosi i pini del viale, denuncia il comitato di quartiere. 
«Chiederemo conto alla Raggi sui motivi per i quali non si è intervenuti subito». 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Nave Ong in attesa di un attracco Salvini: «Malta apra porti a Lifeline» La Valletta: «No. Non ci compete»
Vaccini, Salvini contro l'obbligo «Inutili 10, scuole aperte ai bimbi» No di Giulia Grillo
Dall’epatite al morbillo, la prevenzione è decisiva Anteprima sul Messaggero Digital
Morti lo chef Narducci e un'amica
Uccise la moglie a bastonate, ergastolo al dermatologo Cagnoni