Roma, paura a viale Tirreno: crolla un altro pino

Un altro pino crollato a viale Tirreno, traffico in tilt. «Ieri notte si è di nuovo sfiorata la strage», denunciano Francesco Filini, di Fdi, e Manuel Bartolomeo, presidente del comitato di quartiere Talenti, che hanno chiesto al Comune se fosse a conoscenza della criticità della situazione degli alberi su quel viale. 

Il 23  febbraio 2018, sempre in quella strada, un grosso pino era precipitato  schiacciando sei automobili che erano parcheggiate, regolarmente. Nessun ferito ma tanta paura tra gli abitanti che hanno sentito il frastuono del tronco spezzato e delle lamiere piegate. La neve, poi la pioggia e la mancanza di manutenzione hanno reso pericolosi i pini del viale, denuncia il comitato di quartiere. 
«Chiederemo conto alla Raggi sui motivi per i quali non si è intervenuti subito». 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Manovra, Lega: «Tria si è impegnato a trovare soluzioni per cambiamento»
Olimpiadi, Toninelli «Torino da sola la scelta migliore» Ma Giorgetti: «Caso chiuso»
Evasione Iva, Italia prima in Europa Persi 36 miliardi. Romania seconda
Stadio Roma, indagini su 400.000 euro versati da Parnasi. «Alla Lega 250.000»
Raggi: «Ok dal premier Conte a poteri speciali per la Capitale»