Roma, paura a viale Tirreno: crolla un altro pino

Un altro pino crollato a viale Tirreno, traffico in tilt. «Ieri notte si è di nuovo sfiorata la strage», denunciano Francesco Filini, di Fdi, e Manuel Bartolomeo, presidente del comitato di quartiere Talenti, che hanno chiesto al Comune se fosse a conoscenza della criticità della situazione degli alberi su quel viale. 

Il 23  febbraio 2018, sempre in quella strada, un grosso pino era precipitato  schiacciando sei automobili che erano parcheggiate, regolarmente. Nessun ferito ma tanta paura tra gli abitanti che hanno sentito il frastuono del tronco spezzato e delle lamiere piegate. La neve, poi la pioggia e la mancanza di manutenzione hanno reso pericolosi i pini del viale, denuncia il comitato di quartiere. «Chiederemo conto alla Raggi sui motivi per i quali non si è intervenuti subito». 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Trovati i fondi per deficit/Pil a 2,04%: tassati solo Suv e auto extra-lusso, tagli alle pensioni alte fino al 40%
Ok del governo anche ai fondi per le metropolitane e le buche di Roma
Così la pace con l’Inps: contributi in 60 rate e super sconto fiscale
Manovra con la fiducia. I «fari accesi» del Colle
Flixbus, 37enne comasca la vittima dell'incidente a Zurigo: gravi 2 italiani