Investe a tutta velocità vigile urbano, lo trascina per decine di metri e fugge: bloccato sulla Colombo dopo inseguimento

Un vigile investito da un' auto pirata su via Acilia, ad Ostia. È successo stamattina. Il vigile urbano del gruppo intervento traffico Git di Roma stava chiudendo la strada a causa del manto dissestato quando è stato travolto da una Smart. Il conducente non si è fermato a prestare soccorso ma è scappato sulla via Cristoforo Colombo. Inseguito da una collega dell’agente, l’uomo è stato bloccato all’altezza di via di Mezzocammino. È successo intorno alle 11,00 in via di Acilia, in prossimità dell’incrocio con via Cristoforo Colombo.
 

Una pattuglia di vigili urbani del gruppo Intervento Traffico Git di Roma stava assistendo gli operatori dell’Ufficio Tecnico del X Municipio impegnati a transennare e chiudere al traffico via di Acilia, impraticabile per buche e radici. Un folle alla guida di una Smart ha investito a tutta velocità l'agente trascinando per una decina di metri e lasciandolo al suolo senza fermarsi. La collega dell’agente è salita sull’auto di servizio e ha inseguito il pirata della strada riuscendo a raggiungerlo e fermarlo sulla Colombo. L’uomo dovrà rispondere dell’accusa di omissioni e di soccorso, lesioni gravi a pubblico ufficiale e mancanza di rispetto dell’alt. L’agente è stato trasportato al Pronto soccorso del Grassi. Ha riportato traumi vari ma non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Nave Ong in attesa di un attracco Salvini: «Malta apra porti a Lifeline» La Valletta: «No. Non ci compete»
Vaccini, Salvini contro l'obbligo «Inutili 10, scuole aperte ai bimbi» No di Giulia Grillo
Dall’epatite al morbillo, la prevenzione è decisiva Anteprima sul Messaggero Digital
Morti lo chef Narducci e un'amica
Uccise la moglie a bastonate, ergastolo al dermatologo Cagnoni