Cassino, muore in palestra: disposta l'autopsia

Stroncato da un malore mentre si allena in palestra. Vittima Arduino Carinci (per gli amici Dino), agente di polizia 41enne di Cassino in servizio a Palazzo Chigi.
Per accertare le cause di morte la Procura della Repubblica ha disposto l'autopsia. La tragedia si è consumata poco dopo le 19.30 di mercoledì, quando il 41enne si trovava in una palestra di Cassino. All'improvviso si è accasciato a terra. Soccorso dai presenti, sul posto sono arrivati i medici del 118 che, dopo mezz'ora di disperati tentativi di rianimarlo, ne hanno dichiarato il decesso. Il caso viene seguito dai carabinieri diretti dal capitano Ivan Mastromanno.  Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Lazio-Eintracht, scontri all'Olimpico La polizia carica, 5 fermi
Antonio Megalizzi, 48 ore per decidere se staccare la spina La mamma: spero in un miracolo
Bce, Draghi: «Ripresa stenta, tassi fermi». Da gennaio stop al Qe
Raffaele Marra condannato a tre anni e sei mesi «Deve 100mila euro al Campidoglio»
Stilista impiccata, per gli esperti il suicidio è una messa in scena: «Strangolata, poi appesa a un albero»