Cane "arrestato" dai carabinieri, la gag è irresistibile: «Ti è andata male, spacciatore di crocchette»

Un video che fa sorridere, quello girato da due carabinieri che, dopo aver salvato un cane randagio in pericolo, si apprestavano a portarlo in un canile. Il salvataggio, grazie ad una divertente gag dei militari, si trasforma presto in un arresto.

Il carabiniere sul sedile del passeggero, infatti, inizia a girare un video e parla così al cane: «Dai, non fare così, al massimo una settimana e sei fuori. Ora chiami il tuo avvocato e al massimo ti fai i domiciliari o l'obbligo di firma». Il cane, ancora scosso, guaisce, e il militare scherza così: «Non fare quella faccia, stai tranquillo, se ti comporti bene noi ci mettiamo una buona parola...». Il collega alla guida del mezzo, a questo punto, interviene così: «Se tu spacci crocchette, poi non ti puoi lamentare...».
Il video, inviato al comandante del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali, Enrico Rizzi, è stato pubblicato su Facebook ed è diventato subito virale.
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Manovra, Lega: «Tria si è impegnato a trovare soluzioni per cambiamento»
Olimpiadi, Toninelli «Torino da sola la scelta migliore» Ma Giorgetti: «Vicenda chiusa»
Evasione Iva, Italia prima in Europa Persi 36 miliardi. Romania seconda
Stadio Roma, indagini su 400.000 euro versati da Parnasi. «Alla Lega 250.000»
Raggi: «Ok dal premier Conte a poteri speciali per la Capitale»