Costruisce un'auto con la neve, ma è in divieto di sosta: la risposta della polizia è tutta da ridere

Quando c'è molta neve è difficile distinguere le varie automobili, così un cittadino canadese, approfittando di una ricca nevicata, ha deciso di fare un piccolo scherzo alla polizia. Simon Laprise ha realizzato una macchina fatta tutta di neve in una zona di sosta vietata e poi ha aspettato per vedere cosa sarebbe successo.
 

Date le abbondanti precipitazioni tutti le auto della zona erano completamente ricoperte di neve e la macchina finta era perfettamente "mimetizzata". Un agente, notando quello che credeva un veicolo in sosta vieteta, si è fermato con l'intenzione di fare una multa. L'auto però ha destato qualche sospetto, vista la sua somiglianza con la DeLorean DMC-12, la macchina di "Ritorno al futuro". Dopo alcuni controlli gli agenti hanno capito lo scherzo e al posto della multa hanno lasciato un biglietto con sopra scritto: «Hai movimentato la nostra serata», con tanto di faccina sorridente.

Il ragazzo che ha avuto la trovata ha pubblicato le foto su Facebook, dove in breve tempo sono diventate virali. 

Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Strage di Strasburgo, ucciso il killer L'Isis rivendica: era uno di noi
Lazio-Eintracht, i tifosi tedeschi paralizzano la città.
Deficit, a Bruxelles si tratta a oltranza
«Arrestare Cesare Battisti: può scappare»: ordine dell'Alta Corte del Brasile
Ponte Morandi, Autostrade fa ricorso contro il dl Genova: ma i lavori proseguiranno