Una cucina intera abbandonata in pieno centro storico. Ironia in consiglio: «La usiamo?»

di Massimo Chiaravalli
Tavolo, sedie, lavabo, fornelli: c’è tutto in quella cucina abbandonata nel cuore del centro storico. E allora, visto che a Pianoscarano in occasione delle feste già si fanno pranzi e cene all’aperto, «tanto vale usarla». E’ il ragionamento, ironico, di Maria Rita De Alexandris (Viva Viterbo), che in consiglio comunale ha interrogato l’assessore Maurizio Tofani.

E' tutto lì, in mezzo ai sanpietrini. «A Porta San Pietro – dice De Alexandris - hanno scaricato una cucina intera. C’è tutto, è completa.  A parte gli scherzi, la cosa mi sembra abbastanza grave, cosa dobbiamo fare per rimuoverla il il presto possibile? E’ indecoroso, è attaccata al lavatoio. E’ lì almeno da domenica e Viterbo Ambiente è stata già avvertita».

E’ perplesso, l’assessore. «Come - replica l'assessore - hanno scaricato una cucina intera e non se ne è accorto nessuno? Comunque solleciteremo di nuovo Viterbo Ambiente e verificheremo come muoverci in base al contratto». Intanto, aggiungi un posto a tavola.
Giovedì 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP