Fotovoltaico, oggi l'incontro decisivo
tra Sun Edison e gli imprenditori

VITERBO - Martedì mattina è il momento della verità per gli imprenditori che protestano per non essere stati pagati dei lavori subappaltati per la realizzazione del parco fotovoltaico di Montalto di Castro. In mattinata, infatti, nella sede del Comune i legali delle ditte, quelli del colosso americano che ha in gestione l'impianto, e il sindaco della cittadina, si troveranno uno di fronte l'altro per cercare una soluzione.

L'imprenditore Giulio Paoloni per 17 giorni si era asserragliato all'interno del parco, stoppando l'erogazione d'energia causando così una perdita di migliaia di euro al giorno per Sun Edison. La società, da parte sua, aveva più volte ribadito di non essere responsabile dei mancati pagamenti che dovevano essere onorati dalla società spagnola Montealto srl, sparita nel nulla.

L'altra settimana l'epilogo drammatico: Paoloni denuncia di essere stato aggredito da alcuni tecnici Sun Edison, questi smentiscono. Fatto sta che la situazione era divenuta incandescente. Oggi Sun Edison rilancerà la sua proposta: la società sarebbe disposta ad accollarsi almeno una parte delle somme che servirebbero alle aziende per rimettersi in piedi e, a lei, per potere riprendere a lavorare tranquillamente.
Lunedì 4 Marzo 2013, 20:55 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
0
QUICKMAP