Toni Servillo
al teatro Cucinelli

Toni Servillo
PERUGIA - L'attesa è quasi terminata. Al teatro Cucinelli di Solomeo finalmente le due recite dello spettacolo “Toni Servillo legge Napoli”, in programma venerdì e sabato. Si tratta di quelle inizialmente previste il 13 e il 14 marzo e rinviate a causa di motivi di salute dell'artista.
Lo spettacolo è un sentito omaggio alla cultura partenopea che l'attore rende immergendosi in testi di poeti e scrittori che di Napoli hanno conosciuto bene la carne e il cuore. È il ritratto di una città - spiegano dal Teatro stabile dell'Umbria - dai mille volti e dalle mille contraddizioni, divisa fra l'estrema vitalità e lo smarrimento più profondo, una città di cui la lingua è il più antico segno, forgiato dal tempo e dalle contaminazioni.
«Ho scelto questi testi - rivela Servillo - perchè ne emerge una lingua viva nel tempo, materna ed esperienziale, che fa diventare le battute espressione, gesto, corpo».
Marted├Č 26 Aprile 2016 - Ultimo aggiornamento: 13:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP