Ternana, «Liverani sindaco»
l'abbraccio dei tifosi
ai ragazzi che fecero l'impresa

Festa grande, in piena notata, per la salvezza conquistata dalla Ternana con la vittoria per 2-1 ad Ascoli Piceno. Bagno di folla e tanto entusiasmo per i rossoverdi al ritorno dalla trasferta, tanto calore intorno all'allenatiore, Fabio Liverani, divenuto il nuovo idolo della tifoseria. In centinaia hanno atteso il bus della squadra, tornato intorno all'1,45 all'hotel Garden, con cori, striscioni e bendiere. Al tecnico, artefice del miracolo salvezza insieme alla squadra, è stata regalata una sciarpa rossoverde. Sceso dal pullman, molti lo hanno abbracciato e circondato di affetto e gratitudine, con cori che lo reclamavano pure come "sindaco di Terni" e chiedendogli di restare a Terni. Presente anche una delegazione della Curva Nord, con uno striscione polemico con riferimenti alle prime 29 giornate disastrose portate avanti dalla squadra, che ai oprimi di marzo era ultima in classifica.
Venerd├Č 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP