seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Mercoledì 23 Aprile - agg.23:29
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Umbria

«Se ti prendo ti spacco una gamba»
a processo giovane calciatore

PER APPROFONDIRE tagcalcio, processo, spoleto, minaccia, umbria

SPOLETO - Un torneo estivo trasformato in incubo. Con più calci che fair play e una serie di episodi spiacevoli finiti prima in un letto d'ospedale poi in Tribunale.
Alla sbarra c'è un giovane calciatore che all'epoca dei fatti (era luglio del 2004) aveva 22 anni. Mentre la vittima è un calciatore molto conosciuto negli ambienti calcistici, che ha militato anche tra i professionisti. Secondo quanto contestato all'imputato, all'ex professionista non sarebbe stata concessa tregua durante la partita di un torneo amatoriale. Ingiurie, minacce, fino all'ultimo colpo a gamba tesa, nel vero senso della parola. «Se ti prendo ti spacco una gamba», la prima minaccia finita nel capo d'accusa. Poi ancora minacce, qualche parolaccia, fino al colpo finale. Registrato quando la vittima non era neanche in possesso di palla: l'imputato sarebbe entrato a gamba tesa sul ginocchio, procurando al calciatore la frattura del piatto tibiale esterno e altre lesioni. Carriera finita, intervento chirurgico e lunga degenza. Il processo (giudice Roberto Laudenzi, pm Roberta Maio) è agli sgoccioli ma ieri si è fatta più concreta la prospettiva di un accordo economico fra le parti. Appuntamento al 15 marzo.

Lunedì 04 Marzo 2013 - 21:46
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ministeri, ecco i nuovi tagli in arrivo Renzi riduce i budget di 200 milioni

Gli ultimi nodi sono stati sciolti ieri sera in un incontro tra Matteo Renzi e il ministro...

Lucchini, si spegne l'altoforno: 2.500 operai a rischio. Papa Francesco: «Commosso dalla vostra storia»

Oggi è l'ultimo giorno di alimentazione dell'altoforno della Lucchini, storica acciaieria di...

Renzi contro Grillo: pochi 80 euro? Il comico milionario provi a vivere con 1.200 euro al mese

«I comici milionari dicono che 80 euro sono una presa in giro. Se provassero a vivere con 1200 euro al...

Lavoro, ok della Camera al decreto. Sì di Ncd: ma al Senato va cambiato

La Camera ha votato la fiducia al governo sul decreto lavoro con 344 sì e 184 no. Ora il provvedimento...

Petizione contro il programma di Belen Lei replica: «Bimba, cambia canale»

Un lungo post su Facebook per una replica che, sintetizzata, suona più o meno così:...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
L'elenco aggiornato delle spese detraibili
Dagli interessi per il mutuo ai ticket sanitari, le spese che si possono...
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009