Aggredito dal pitbull di famiglia:
Ferito bimbo di 4 anni
Il cane è sotto sequestro

TERNI - Un bimbo di 4 anni è rimasto ferito al volto dopo essere stato aggredito dal pitbull di famiglia.
E' stato dimesso dopo tre giorni di ricovero in ospedale ed ora le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.


A denunciare al Comune l'aggressione è stato il papà del piccolo, poprietario del cane. Il sindaco, Leopoldo Di Girolamo, ha ordinato il sequestro del cane.
Il pitbull è stato collocato nel canile di Colleluna e potrà essere riaffidato al proprietario solo al termine di un percorso formativo finalizzato all'ottenimento di un attestato di idoneità.
Domani mattina il responsabile del servizio veterinario della Usl visiterà l'animale che, dopo i controlli sul suo stato di salute, dovrà essere sottoposto anche ad una valutazione comportamentale.
Marted├Č 31 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:44

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 5
QUICKMAP