Gab123

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dove legge corruzione nel fatto per cui è indagata la Tiezzi? Lo sa che il reato per cui è stato chiesto il rinvio a giudizio alla Raggi ( Falso in atto pubblico) è piu grave di quello per cui è stata prosciolta cioè l'abuso d'ufficio e prevede una pena da 1 a 6 anni contro i 4 di massima dell'abuso d'ufficio?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cioè i consiglieri della Sindaca indagata per cui hanno chiesto un rinvio a giudizio , chiedono le dimissioni della presidente dell'Oref perchè a sua volta indagata ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Sembra passata una vita, ma il 21 giugno 2015 dai banchi dell'opposizione la consigliera comunale del M5S Virginia Raggi attaccava la giunta Marino sul Bilancio: «L'Oref è un organo indipendente, che noi dovremmo ascoltare molto attentamente quando ogni volta che ci invia relazioni sui bilanci e formula queste eccezioni e riserve che ci dovrebbero indurre a fare qualche passo indietro e a modificare il tiro». Passato un anno e mezzo è stato proprio l'Oref a bocciare il primo bilancio pentastellato. Il video dell'intervento della Raggi nel consiglio comunale del giugno 2015 è illuminante. Soprattutto l'affondo che la grillina rivolge all'allora maggioranza democrat che "sosteneva" Marino: «Nel Pd non è richiesto l'utilizzo di neuroni l'importante è essere telecomandati". Il finale della Raggi consigliera di opposizione, con il senno di poi, sembra quasi uno scherzo del destino: «Il sindaco ha chiamato il Mef ma non ascolta l'Oref. Un sindaco che fa parte del sistema e che vuole demolire il sistema fa rabbrividire. Sembra Tommasi di Lampedusa».
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nulla di che il Comune rischia il commissariamento e nell'immediato quasi sicuramente il il blocco delle assunzioni e il divieto di stipula di contratti di servizio ;)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo rinvio a giudizio è la ciliegina sulla torta per festeggiare il nuovo contratto stipulato con Cerroni e la proroga della bancarellopoli concessa a Tredicine.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nel 2006 sul blog di Beppe Grillo compare un post dal titolo «Chi ha paura della zanzara tigre?». Si sostiene che i pesticidi in uso provocano tumori, malformazioni, danni al cervello, e non combattono le zanzare, anzi le aumentano, oltre ad aumentare i profitti delle aziende. Molto meglio usare metodi naturali, dice il blog. Undici anni dopo, aprile 2017, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, stende un’ordinanza per la prevenzione delle malattie trasmesse dalla zanzara tigre. Ricorda un vecchio caso, dimenticato, di un’epidemia di febbri Chikungunya del 2007 in Emilia. Si raccomanda di svuotare i vasi di fiori e asciugare l’acqua piovana. Quanto alla disinfestazione, ci penserà il comune con prodotti non invasivi. I disinfestatori ricorrono al Tar: ma come, abbiamo comprato tonnellate di insetticida, e adesso lo mettono fuorilegge? Dovevano dircelo prima. Il Tar però dà ragione al sindaco. L’assessore Pinunccia Montanari esulta: «La nostra ordinanza è la prima nel suo genere, basata sulla prevenzione, su prodotti biologici e sulla drastica riduzione di sostanze ad elevata tossicità. La tutela della salute dei cittadini, la salvaguardia dell’ambiente e la conservazione della biodiversità prevalgono sugli interessi economici delle ditte di disinfestazione. La nostra ordinanza è destinata a fare scuola». (Registrati sei casi di febbri Chikungunya a Roma, otto quartieri definiti a rischio, bloccate le donazioni di sangue di un milione e duecentomila romani, si sta procedendo con una nuova disinfestazione) Mattia Feltri
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sarebbe bastato fare le disinfestazioni per tempo e anche sugli individui adulti e non applicare i sistemi pagliativi biologici ,sulle sole larve come ha fatto l'attuale amministrazione. Tra l'altro un piano , come è stato detto da tutti ,attuato fuori tempo massimo. Ora si corre ai ripari come al solito quando i danni ormai sono gia stati fatti. Un altro straordinario successo della nostra sindaca Raggi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guardi che a Livorno governa Nogarin del M5S da 3 anni
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma in quale film l'hai vista questa pulizia dei bordi delle strade? E' tutto un immondezzaio aghi di pino compresi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma sigilli dove, se Mizzica di via Catanzaro questa sera era regolarmente aperto?
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 81 commenti
con 62 commenti
con 61 commenti
con 53 commenti
con 50 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP