cristibon62

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma qualcuno vieta di seguire il Vangelo? Signori, qui si parla di una legge di un paese LAICO, non confessionale! Liberta' di scelta, ma lo sanno cosa vuol dire???
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Triste vicenda per tanti motivi: la sfrontatezza di chi occupa un ruolo importantee utilizza il potere in questo modo; la passivita' di chi lo scusa e solo dalle ragazze pretende dignita' e coraggio (ma la dignita' di costui???); la sfiducia di una ragazza oggi che se bruttina non fara' carriera, se bellina dovra' accettare umiliazioni; la sensazione di vivere in un paese dove queste vicende sono considerate "normali", "normale" rinunciare alla meritocrazia e "normale" che i nostri figli debbano vivere in questa melma....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siamo messi bene! Sono questi i valori che vengono difesi la' dentro??? E io cittadino comune come devo sentirmi? Tutelato o minacciato? Poi si cavilla su quale tipo di reato e'....ma il messaggio che viene dato non importa a nessuno???
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hahahaha che scandalo!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono angosciata per questa terribile vicenda e mi piange il cuore per questa famiglia. Fare in modo che si esegua SUBITO la TAC di fronte a certi sintomi in tutti i Pronto Soccorso!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fabio pure io vorrei invecchiare con te....ma sono gia' vecchietta!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Poi ci chiediamo perche' il nostro paese e' in degrado...Arretratezza che ci allontana tanto dalla civilta'....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ecco cosa succede quando si denuncia...."Non hai prove...."....E allora? Perche' le persone un po' piu' autorevoli quando ricevono diverse segnalazioni non "sputtanano" pubblicamente il colpevole? Perche' ok, le ragazze possono essere sciocche,ingenue,furbette ecc., ma perche' mai certi approcci devono essere accettati e considerati normali???
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un conto e' provarci, un conto e' molestare, una vigliaccheria ancora peggiore e' ricattare: io ti posso far lavorare se tu.....E questo non solo nel cinema, e gli uomini a "conquistare" le donne col ricatto dovrebbero essere i primi a vergognarsi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se avessero vinto "gli altri" l'Europa sarebbe nazifascista, scomparsi dissidenti, ebrei,zingari,omosessuali, scomparsa la liberta' di opinione e di stampa, maglie nere come quella in oggetto obbligatorie, democrazia una parola vuota. Percio' chi rimpiange questo panorama deve vergognarsi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A Venezia il turista medio si compra i panini al supermercato, e cucina in appartamentini dove c'e' uso cucina. Abbiamo sempre visitato Venezia cosi', e per noi certi ristoranti non esistono proprio. E' brutto approfittarsi degli stranieri. Anche a Roma succede in molti posti, i prezzi per i turisti sono gonfiati. Brutta figura davvero. Al ristoratore: noi saremo anche pezzenti, ma se pensate di salvare Venezia con locali del genere, non credo che la citta' sopravvivera'.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Attenzione non e' al cioccolato ma ALLE NOCCIOLE. Le creme al cioccolato sanno di cioccolato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ok chiamatelo pure sfaticato ma: nell'articolo si spiega anche la delusione per chi deve solo "far superare dei test" e quindi vorrebbe lavorare in modo diverso. Comunque quelli che dicono che chi insegna lavora solo poche ore la mattina ci riflettano un attimo: le lezioni vanno preparate e i compiti corretti !!! Si tratta di un lavoro delicato che non tutti possono fare, questo ragazzo tra l'altro voleva svolgerlo in un altro modo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vergogna, nessuno discute che Giulio Cesare abbia preso le pugnalate ma quando si parla di nazismo e fascismo, con milioni di vittime innocenti, qualcuno tende ad infastidirsi e a parlare d'altro....Sara' perche' molti italiani rimpiangono il fascismo?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pacificazione che significa? Ben vengano tutte le iniziative che diffondano pace, giustizia ma soprattutto CONOSCENZA DELLA STORIA. Ribadiamo con forza che erano i FASCISTI ITALIANI a caricare la gente sui treni senza ritorno. Cio' non toglie che tutte le ingiustizie, crudelta' e persecuzioni siano da denunciare, conoscere e combattere. Naturalmente bisogna sapere che se oggi ognuno puo' parlare, e' perche' il fascismo non c'e', e che la nostra Costituzione democratica e' nata dall'antifascismo, nonostante i nostalgici preferiscano sorvolare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Renzi se ne deve andare e il partito PD deve tornare a stare coi lavoratori e con gli onesti!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credete di offendere? Purtroppo paragonando la vita di Anne Frank, che involontariamente col suo esempio di ragazzina ha mostrato al mondo la follia e il crimine nazista, alla vostra vita, quest'utlima risulta sprecata e inutile...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Terribile e meravigliosa intervista, dovrebbero leggerla ( e meditare se ne sono capaci), tutti quelli che negano la storia e diffondono odio, ma soprattutto chi traccia la svastica senza sapere cosa significa. Vergogna , la storia recente e' stata tolta dal programma delle elementari e viene fatta poco e male in seguito: dobbiamo combattere l'ignoranza o certi orrori finiranno per tornare (con buona pace delle gerarchie cattoliche che non hanno in quel tempo preso posizione ufficiale contro la disumana violenza dei nazisti e dei fascisti i quali in Italia mettevano la gente sui treni senza ritorno).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si certo qui tra un po' una bambina deve avere la forza fisica e soprattutto mentale di Wonder Woman....vergogna!!! Il terrore che paralizza deve essere calcolato anche per una persona adulta!!! O ci si deve far ammazzare come Maria Goretti??????
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per ottenere il perdono delle donne (e degli uomini perche' un crimine cosi' offende TUTTI) devi farti 30 anni di carcere duro senza sconti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Basta con la parola pentito! Stacchi i telefoni, organizzi tutto lucidamente e poi dici che sei pentito????? Questa parola cancelliamola per favore!! 30 anni di galera senza sconti e basta !!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Basta buttarla in politica, la nazionalita' di chi stupra non conta (vedi caso recente di Catania). In Italia abbiamo ancora personaggi pubblici che ritengono lo stupro "una ragazzata". 30 anni di galera senza alcuno sconto e facciamo cosi' capire che e' u n reato GRAVISSIMO.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma qualche nozione di educazione sessuale e di uso di contraccettivi non era meglio?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' pentito? E che vuol dire? Per giorni non fa nemmeno trovare il cadavere e si pente appena arrestato? Ma per favore !!! Il pentimento e' una cosa seria che richiede lunghe riflessioni...non usiamo le parole a caso!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quante altre volte deve succedere prima che ci decidiamo ad andare in piazza e chiedere 30 anni di galera senza sconti per questi reati?????
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sei grande, e loro sono molto piccoli,poveretti....Tu resterai una grande ma se loro non si rendono conto della loro piccolezza saranno, loro, da compatire!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scusi sindaco, io ho figli ma da adolescente ho avuto due "cotte" omosessuali; mio marito e' etero ma possiede alcune camicie rosa; mia figlia bacia e abbraccia la sua best friend; una coppia di amici nostri non riesce a procreare;una mia amica sposata ha avuto un rapporto lesbo; e quella signora che vive sola con chi si accoppia non so; e quelle due ragazze conviventi sono solo amiche o ???....Puo' indicarci gentilmente dove parcheggiare, e comunque COMPLIMENTISSIMI perche' si occupa di problematiche davvero urgenti e interessanti!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Benissimo, ha spiegato che i "gombagni" cioe' la sinistra e' democratica e antirazzista, confermando cosi' che la destra e' razzista e antidemocratica....Buono a sapersi, basta che lo dica a quei politici di destra che nascondono il manganello e mettono la cravatta: basta ipocrisie e viva la sincerita'!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guardate che lavorare e' una necessita' e che le donne supermanager hanno fior di aiuti, tate, eccetera: non permettetevi di giudicare perche' sono cose che succedono a genitori bravissimi e attaccatissimi: semplicemente, il cervello sovrappone e scambia un gesto fatto un giorno con un gesto che si ritiene di avere fatto: se non vi e' capitato siete fortunati, inutile accusare e giudicare, questa e' una madre sfortunata e disperata che ha tutta la mia solidarieta' e comprensione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma una parola di pieta' ad una mamma che certamente amava le sua bambina . niente? Una tragica sovrapposizione di gesti compiuti ogni giorno, la mente che si confonde, nessuno esprime un minimo di compassione? Non pensate che scontera' tutta la vita qualcosa che certamente non voleva accadesse? Io non me la sento di puntare il dito,,,
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 139 commenti
con 92 commenti
con 88 commenti
con 81 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP